Inizialmente  abbiamo introdotto in azienda, alcuni esemplari di  suini appartenenti alla  razza “Nera dei monti Reatini” allevata  nella provincia di Rieti fino  agli anni cinquanta ma poi sostituita o incrociata con altre razze di maiali.

Attualmente, siamo arrivati ad avere 13 scrofe, 2 verri e una produzione di circa 150 maiali da ingrasso l’anno.

La scommessa fatta  su questa razza è legata da una parte alla sua rusticità che permette l’ allevamento all’aperto e si coniuga con l’agricoltura biologica e l’ambiente montano,  dall’altra alla pregevolezza delle carni e dei salumi con essa realizzata.

I maiali sono caratterizzati da pelame nero e  lungo nel dorso e sulle altre parti del corpo escluso il ventre, muso allungato ed orecchie dritte.

{morfeo 6}